Classe di minerali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La classe di minerali è il primo livello di classificazione dei minerali. I minerali vengono suddivisi in classi in base all'anione principale (es. O2-, S2-) oppure al complesso anionico (es. SO42-, OH-) o ancora alla mancanza di anioni (classe degli elementi nativi)[1]. La classificazione Nickel-Strunz prevede una suddivisione in 10 classi, le classi dei borati e dei silicati sono ulteriormente suddivise in sottoclassi.

Classi di minerali[modifica | modifica wikitesto]

  1. Elementi nativi
  2. Solfuri e solfosali
  3. Alogenuri
  4. Ossidi
  5. Carbonati
  6. Borati
  7. Solfati
  8. Fosfati, arsenati e vanadati
  9. Silicati
  10. Composti organici

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stuart J. Mills, Hatert Frédéric, Nickel Ernest H., Ferraris Giovanni, The standardisation of mineral group hierarchies: application to recent nomenclature proposals (PDF), in Eur. J. Mineral., vol. 21, n. 5, 2009, pp. 1073-1080, DOI10.1127/0935-1221/2009/0021-1994. URL consultato il 13 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2011).
Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia