Citizen science

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine citizen science (letteralmente, scienza dei cittadini in inglese) indica quel complesso di attività, o progetti di ricerca scientifica, condotti, in tutto o in parte, da scienziati dilettanti o non professionisti.

Formalmente, la citizen science è stata definita come "sistematica raccolta e analisi di dati; sviluppo di tecnologia; verifica di fenomeni naturali; e la distribuzione di queste attività da parte dei ricercatori su una base costituita principalmente da non professionisti".[1]

La citizen science è talvolta chiamata "partecipazione del pubblico nella ricerca scientifica"[2][3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "the systematic collection and analysis of data; development of technology; testing of natural phenomena; and the dissemination of these activities by researchers on a primarily avocational basis", openscientist.org
  2. ^ (EN) "public participation in scientific research." Public Participation in Scientific Research
  3. ^ (EN) doi:http://dx.doi.org/10.1038/466685a

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]