Cinque ottaedri nell'icosidodecaedro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cinque ottaedri nell'icosidodecaedro
TipoPoliedro composto
Forma facceTriangoli equilateri
Nº facce20
Nº spigoli60
Nº vertici30
Valenze vertici4
DualeCinque cubi nel dodecaedro
Proprietànon chirale

In geometria solida i cinque ottaedri nell'icosidodecaedro (o composto di cinque ottaedri) costituiscono uno dei cinque poliedri composti regolari. Si può ottenere come unione di cinque ottaedri.

Dualità[modifica | modifica wikitesto]

Il poliedro duale dei cinque ottaedri nell'icosidodecaedro è dato dai cinque cubi nel dodecaedro.

Altri solidi[modifica | modifica wikitesto]

L'inviluppo convesso dei cinque ottaedri, ovvero il più piccolo poliedro che li contiene tutti, è un icosidodecaedro avente gli stessi 30 vertici dei ottaedri.

L'intersezione dei cinque ottaedri è invece un icosaedro.

Lo scheletro dei cinque ottaedri nell'icosidodecaedro

Simmetrie[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo delle simmetrie dei cinque ottaedri nell'icosidodecaedro ha 120 elementi; il gruppo delle simmetrie che preservano l'orientamento è il gruppo icosaedrale . Sono gli stessi gruppi di simmetria dell'icosaedro, dell'icosidodecaedro e dei cinque cubi nel dodecaedro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • H. M. Cundy & A. P. Rollett, I modelli matematici, Milano, Feltrinelli, 1974.
  • Maria Dedò, Forme, simmetria e topologia, Bologna, Decibel & Zanichelli, 1999, ISBN 88-08-09615-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica