Chuck Hull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chuck Hull (all'anagrafe Charles W. Hull) (Clifton, 12 maggio 1939) è un ingegnere, inventore e imprenditore statunitense; è il cofondatore, vicepresidente e chief technology officer della 3D Systems[1][2]. Ha inventato la stereolitografia, il primo esempio commerciale di prototipazione rapida, e il formato STL. Detiene più di 60 brevetti negli Stati Uniti e decine nel mondo nel settore. È stato inserito nella National Inventors Hall of Fame nel 2014.[3]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Charles W. Hull nasce a Clifton nel Colorado, figlio di Lester e Esther Hull. Frequenta la Central High School di Grand Junction. Riceve un diploma in ingegneria fisica nel 1961 dall'Università del Colorado.[4]

L'idea della stereolitografia[modifica | modifica wikitesto]

Hull realizza l'idea nel 1983 mentre utilizza raggi UV per indurire vernici come la laccatura.[5] Hull conia il termine "stereolithography" nel brevetto U.S. Patent 4,575,330,[6] intitolato Apparatus for Production of Three-Dimensional Objects by Stereolithography e datato 11 marzo 1986.[7] Definisce la stereolitografia come un metodo per creare oggetti solidi da successivi strati induriti di polimero liquido fotosensibile colpito da luce ultravioletta.

Nel brevetto di Hull, una luce concentrata ultravioletta viene focalizzata su una superficie di una vasca piena di polimero liquido fotopolimero. La luce, mossa da un computer, disegna ogni strato dell'oggetto sulla superficie liquida, che si indurisce e si polimerizza.

Un sistema CAD/CAM/CAE manovra la luce modellando la forma dell'oggetto in un numero elevato di strati. Partendo dal più basso fino in cima.[8]

Industria[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1986 inizia l'era della prototipazione rapida da Hull quando fonda la 3D Systems a Valencia.[9][10] Brevetta materiali “material capable of solidification” e “material capable of altering its physical state”[Tradurre.] per la stampa 3D, come i file STL.[11]

Il salario per il ruolo nella 3D Systems come CTO nel 2011 ammonta a 307.500 $.[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Forbes Profile, people.forbes.com.
  2. ^ Businessweek Executive Profile
  3. ^ Charles Hull: Stereolithography (3D Printing), National Inventors Hall of Fame. URL consultato il 4 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2014).
  4. ^ Charles W. Hull Co-Founder and Chief Technology Officer (PDF), 3dsystems.com. URL consultato il 17 maggio 2014.
  5. ^ The night I invented 3D printing'\, in Cable News Network, 14 febbraio 2014. URL consultato il 14 febbraio 2014.
  6. ^ [1]
  7. ^ U.S. Patent 4,575,330 (“Apparatus for Production of Three-Dimensional Objects by Stereolithography”)
  8. ^ Stereolithography
  9. ^ pg 4-1997 NSF JTEC/WTEC Panel Report-RPA http://www.wtec.org/pdf/rp_vi.pdf
  10. ^ History of 3D
  11. ^ Microsoft Word – LANE-2004-EOS-DMLS.doc Archiviato il 29 agosto 2007 in Internet Archive.
  12. ^ Charles W. Hull Profile, Forbes. URL consultato il 28 ottobre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]