Chuck Hanger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chuck Hanger
Nome Charles E. Hanger
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala
Ritirato 1952
Carriera
Giovanili
Berkeley High School
1941-1943 California G. Bears
1946-1948 California G. Bears
Squadre di club
1948-1949 Oakland Bittners
1949-1952 Oakl. Blue 'n Gold Atlas
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Charles E. "Chuck" Hanger (Alameda, 23 febbraio 1924Carmel-by-the-Sea, 23 luglio 1995[1][2]) è stato un cestista e avvocato statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nella squadra della Berkeley High School, nel 1941 passò alla University of California, Berkeley. Giocò fino al 1943, anno in cui si arruolò nell'esercito statunitense. Tenente della 106th Infantry Division, il 19 dicembre 1994 venne catturato dalle truppe tedesche nei pressi di Bastogne, in Belgio. Dopo diversi mesi di prigionia, fu liberato dagli americani nella primavera del 1945[2].

Al termine della seconda guerra mondiale, tornò alla Berkeley e riprese l'attività cestistica. Fu il miglior realizzatore della squadra nel 1947 e nel 1948[3], anno in cui venne selezionato al Draft BAA 1948 dai Minneapolis Lakers come 9ª scelta assoluta. Hanger tuttavia non giocò mai in NBA, continuando la carriera cestistica nella National Industrial Basketball League della Amateur Athletic Union. Militò negli Oakland Bittners e negli Oakland Blue 'n Gold Atlas[4].

Laureatosi in legge nel 1950, intraprese poi la carriera di avvocato, lavorando per trent'anni alla "Brobeck, Phleger & Harrison". Nel biennio 1990-1991 fu presidente dell'"American College of Trial Lawyers"[2].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "California, Death Index, 1940-1997," index, FamilySearch. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  2. ^ a b c (EN) OBITUARY -- Charles E. Hanger, sfgate.com. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  3. ^ (EN) Chuck Hanger Profile, calbears.com. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  4. ^ (EN) History of the Amateur Athletic Union, apbr.org. URL consultato il 10 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]