Chiesa di San Pietro in Palazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Pietro in Palazzi
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàCecina
ReligioneCattolica
DiocesiPisa
FondatoreCardinale Pietro Maffi
Stile architettoniconeogotico
Inizio costruzioneanno 1928

Coordinate: 43°19′37.63″N 10°30′24.33″E / 43.327119°N 10.506758°E43.327119; 10.506758

La chiesa di San Pietro in Palazzi è un edificio sacro che si trova in località San Pietro in Palazzi, nel comune di Cecina; fa parte della diocesi di Pisa.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruita nel 1928, per iniziativa dell'arcivescovo di Pisa, cardinale Pietro Maffi (dal cui noem, secondo un'antica tradizione, fu tratto il santo per la dedica) e ristrutturata poi nel 1960 sotto la guida dell'impresario Collatino Bandini.

L'edificio, di ispirazione neogotica, ha una struttura a tre navate, di cui quella centrale con il soffitto a capriate. Nella cappella terminale della navata sinistra è stato eretto nel 1972 un altare dedicato alla Madonna per custodire la mensa del primitivo altare maggiore che ospitò la venerata icona della Madonna di Sotto gli Organi. Nella cappella della navata opposta, dove si staglia un mosaico di Cristo, una lapide ricorda la visita del papa Giovanni Paolo II nel settembre del 1989.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]