Chiesa di San Donato (Scarlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Donato
Panorama Convento San Donato Scarlino.jpg
Panorama con il Convento di San Donato sullo sfondo
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàScarlino
ReligioneCattolica
TitolareSan Donato
Diocesi Grosseto
Stile architettonicoromanico

Coordinate: 42°54′36.24″N 10°51′01.26″E / 42.910067°N 10.85035°E42.910067; 10.85035

La chiesa e convento di San Donato è un edificio sacro situato a Scarlino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa la si trova citata già nel 1188, annessa al convento degli agostiniani. Nel 1677 e nel 1716 furono effettuati lavori di ristrutturazione e di ampliamento. Nel 1806 il convento fu alienato e quindi frazionato in varie proprietà.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio presenta una facciata a capanna con un portale sovrastato da una lunetta e con rosone strombato. L'interno a croce latina ha conservato il carattere romanico nel presbiterio rialzato, mentre nella parte anteriore si trova una cripta. Di particolare interesse il monumento sepolcrale di Vanni ed Emanuele Appiani, figli di Iacopo III, signore di Piombino, morti nel 1471, attribuito ad Andrea Guardi.

Interessante è anche la tavola rappresentante il Cristo vestito crocifisso tra san Rocco e san Gerolamo, il cosiddetto Volto Santo di Lucca.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guide d'Italia. Toscana, Milano, Touring Club Italiano, 2012, p. 890.
  • Carlo Citter (a cura di), Guida agli edifici sacri della Maremma. Abbazie monasteri, pievi e chiese medievali della provincia di Grosseto, Siena, Nuova Immagine, 1996 (2 edizione 2002), p. 31 ISBN 88-7145-119-8
  • Bruno Santi (a cura di), I luoghi della fede. Grosseto, Massa Marittima e la Maremma, collana "I luoghi della fede", Milano, Mondadori, 1999, pp. 141 - 142. ISBN 88-04-46786-X

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]