Chemical Physics Letters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chemical Physics Letters
Abbreviazione Chem. Phys. Lett.
Stato Regno Unito
Lingua inglese
Genere Chimica fisica
Fondazione 1967
Editore Elsevier
ISSN 0009-2614
Sito web http://www.elsevier.com/wps/find/journaldescription.cws_home/505707/description#description
 

Chemical Physics Letters (abbreviato in "CPL" o "Chem. Phys. Lett.") è una rivista scientifica peer-reviewed, pubblicata dal 1967 da Elsevier. Pubblica brevi articoli nel campo della Chimica fisica.

Gli attuali editori sono David Clary, Villy Sundström e il premio Nobel per la chimica del 1999 Ahmed Zewail.

Il fattore di impatto del giornale nel 2008 era 2.169.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chemical Physics Letters - Elsevier