AMC Networks International Zone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Chello Zone)
AMC Networks International Zone
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Tipo Società controllata
Fondazione 8 luglio 2014
Sede principale Londra
Sito web zone.amcnetworks.com/

AMC Networks International – Zone (EMEA) (precedentemente conosciuta come Chello Zone, Zone Vision e Zone Media) è una azienda britannica, specializzata nella ideazione, produzione e realizzazione di canali televisivi tematici, fondata nel 1991 da Chris Wronski e di proprietà di AMC Networks International.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società è stata fondata per distribuire programmi televisivi nell'Europa orientale, ma ora è presente in 138 paesi. Opera canali sotto 7 marchi, anche se con alcune limitazioni a determinati paesi e fornisce 22 tracce audio.

Nel 2006 l'azienda ha cambiato il nome da Zone Vision Network a Zonemedia.

Nell'ottobre 2007 l'azienda ha cambiato di nuovo il nome, da Zonemedia a Chello Zone.

Il 28 ottobre 2013, AMC Networks ha annunciato di voler acquisire Chellomedia (eccetto la sua divisione del Benelux) da Liberty Global per circa 1,04 miliardi dollari.[1] L'acquisizione è stata completata l'11 febbraio 2014.

L'8 luglio 2014, AMC Networks rinomina Chello Zone in AMC Networks International – Zone (EMEA).[2][3][4]

Canali[modifica | modifica wikitesto]

Presenti[modifica | modifica wikitesto]

Passati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Soham Chatterjee, AMC to buy most of Liberty Global's international content unit, Reuters, 28 ottobre 2013. URL consultato il 1º luglio 2015.
  2. ^ Deadline.com: Chellomedia Rebranded As AMC Networks International
  3. ^ BroadbandTVNews.com: Chellomedia to become AMC Networks International
  4. ^ AMC Networks Press Release: AMC Networks Re-Brands Chellomedia to "AMC Networks International"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]