Ceoltóirí Chualann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ceoltóirí Chualann
Paese d'origineIrlanda Irlanda
GenereMusica celtica
Folk
Periodo di attività musicale1960 – 1969

Ceoltóirí Chualann o Ceoltóirí Cualann sono un gruppo di Musica irlandese tradizionale, diretto da Seán Ó Riada. Parecchi membri del gruppo avrebbero concorso alla nascita dei The Chieftains.

Ceoltóirí è una parola irlandese che significa 'musicista' e Cualann è un toponimo che designa un quartiere periferico di Dublino, dove viveva Ó Riada. I lavori di quest'ultimo, sono riconosciuti aver rilanciato l'uso del bodhrán come strumento della musica celtica.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1960, Ó Riada ricercava dei musicisti per interpretare la musica scritta per la pièce The Song of the Anvil di Bryan MacMahon. Contattò Paddy Moloney, allora ventenne ed i suoi amici: Seán Potts (tin whistle), Sonny Brogan (accordéon) e John Kelly (irish flute)[1]. Essi iniziano a provare ogni settimana a casa di Ó Riada, a Galloping Green, un sobborgo di Dublino[2]

Visto il buon esito del progetto, Ó Riada decide di formare i ''Ceoltóirí Chualann'', un gruppo che avrebbe interpretato canzoni tradizionali irlandesi, arie di danza tradizionale e ballate, arrangiate per clavicembalo, bodhrán, piano, fiddle, accordéon, irish flute, uilleann pipes e tin whistle.

In parallèlo Ó Riada persegue ugualmente l'obiettivo di rivitalizzare l'opera dell'arpista cieco e compositore Turlough O'Carolan[3].

Nel marzo dell'anno successivo, Ó Riada registra una serie di trasmissioni radiofoniche che chiama Reacaireacht an Riadaigh, in cui sono inclusi brani eseguiti dai Ceoltóirí Chualann[2]

Poco tempo dopo la formazione, Peadar Mercier e Seán Keanesi si uniscono al gruppo.

I Ceoltóirí Chualann proseguiranno la propria attività fino al 1969, anno in cui vengono effettuate due registrazioni: Ó Ó Riada e Ó Riada Sa Gaiety. Quest'ultimo non verrà pubblicato che dopo il 1971, vale a dire, dopo la morte di Seán Ó Riada.

Membri del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Membri fondatori:

poi:

  • Peadar Mercier - bodhrán e ossa;
  • Seán Keane - violino.

Discografia selezionata[modifica | modifica wikitesto]

  • An Poc ar Buile EP: Seán Ó Riada with Seán Ó Sé and Ceoltóirí Chualann GL2[4]
  • Néilí EP: Seán Ó Riada with Seán Ó Sé and Ceoltóirí Chualann GL3
  • Mo Chailín Bán EP: Seán Ó Riada with Seán Ó Sé and Ceoltóirí Chualann GL5
  • Reacaireacht an Riadaigh: Gael-Linn CEF 010 (LP, 1961).
  • The Playboy of the Western World: Gael-Linn CEF 012 (LP, 1962).
  • Ceol na nUasal: Gael-Linn CEF 015 (LP, 1967).
  • Ding dong: Gael-Linn CEF 016 (LP, 1967).
  • An Poc ar Buile (single): Seán Ó Riada with Seán Ó Sé and Ceoltóirí Chualann CES 011
  • Do Bhí Bean Uasal: Seán Ó Riada with Seán Ó Sé and Ceoltóirí Chualann CES 012
  • Ó Riada sa Gaiety with Seán Ó Sé and Ceoltóirí Chualann: (LP, 1971); currently available as Gael-Linn ORIADACD01.
  • Ó Riada's Farewell: Claddagh Records CC 12 (LP, 1972).
  • Port na bPúcaí (Ó Riada solo, precedentemente mai pubblicato): Gael-Linn ORIADACD07 (CD, 2014)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Irish People and Ireland, su irishabroad.com. URL consultato il 16 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  2. ^ a b (EN) Éamon de Buitléar, A Life in the Wild, Dublin, Gill and MacMillan, Dublin, 2004, 2004, ISBN 978-0-7171-3615-5.
  3. ^ (EN) Ceoltóiri Cualann
  4. ^ Gael Linn recordings, su irishrock.org. URL consultato il 17 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137323970 · LCCN (ENn88678888 · WorldCat Identities (ENlccn-n88678888
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica