Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Cat Shit One

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cat Shit One
キャット・シット・ワン
(Kyatto Shitto Wan)
Cat Shit One logo.gif
Logo dell'anime
Genere azione, storico
Manga
Autore Motofumi Kobayashi
Editore Softbank Publishing
Target seinen
1ª edizione 1998 – 2005
Tankōbon 4 (completa)
ONA
Cat Shit One
Autore Motofumi Kobayashi
Regia Kazuya Sasahara
Produttore Junya Okabe
Soggetto Hiroshi Sekisakai, Kazuya Sasahara
Dir. artistica Tomohisa Ishikawa
Studio Studio Anima
1ª pubbl. 17 luglio 2010
Episodi unico
Durata 22 min

Cat Shit One (キャットシットワン Kyatto Shitto Wan?) è un manga di Motofumi Kobayashi. Ambientata ai tempi della guerra del Vietnam, l'opera segue le vicende dei soldati-coniglietto antropomorfi dell'unità Cat Shit One. Nel 2010 è stata prodotta un'animazione in computer grafica che avrebbe dovuto dare inizio ad una serie di dodici episodi; sinora ne è stato pubblicato solo uno con una nuova ambientazione: i coniglietti soldato sono infatti lì coinvolti in operazioni militari in Medio Oriente.[1].

La sola animazione prodotta ha avuto una buona accoglienza: nel 2010 è stata infatti candidata nella categoria Outstanding Achievement ai noni Visual Effect Society Awards[2].

La scelta della rappresentazione zoomorfa degli americani come conigli si spiega con un gioco di parole: in giapponese la parola "coniglio" (うさぎ usagi?) si può scomporre in USA e G.I., sigla utilizzata per riferirsi ai soldati dell'esercito statunitense.[senza fonte]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Packy e Bota in una scena dell'ONA.
Sergente Perkins (Packy)
Doppiato da Hiroshi Tsuchida
Capo del gruppo
Botasky (Bota)
Doppiato da Satoshi Hino

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga