Casina di Pio IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Casina di Pio IV

La Casina di Pio IV, nota anche come Villa Pia, è un edificio che si erge all'interno della Città del Vaticano. È sede della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.

Storia e descrizione[modifica | modifica sorgente]

La Casina, progettata da Pirro Ligorio, fu costruita nel 1558 per papa Paolo IV nei Giardini Vaticani. Alla morte del pontefice, l'edificio fu portato a termine sotto Pio IV, che ne fece un ambiente di ricreazione e rappresentanza.

Per questo, l'architetto dovette tener conto dei molteplici caratteri della palazzina, che avrebbe dovuto conciliare gli aspetti bucolici del luogo al rigore consono al ruolo del pontefice. Il risultato fu un edificio di gusto manierista, estremamente decorato mediante statue moderne e antiche, sculture e pitture.

Altre immagini[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • La Casina di Pio IV in Vaticano, a cura di Daria Borghese, Allemandi, 2011, 242 p., ill., rilegato.
  • Maria Losito, Pirro Ligorio e il Casino di Paolo IV in Vaticano. L'«Esempio» delle «Cose passate», 2000.
  • Graham Smith, The Casino of Pius IV, Princeton, N.J., Princeton University Press, 1977.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]