Casa a torre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la tipologia edilizia medievale, vedi Casatorre.
Casa a torre di Alvar Aalto a Brema

La casa a torre è una tipologia edilizia, evoluzione verticale della casa in linea. Usualmente è composto da un unico corpo scala caratterizzato da un vano scala che serve almeno due appartamenti per piano. Elemento fondamentale per rientrare nel tipo a torre è che l'altezza dell'edificio sia superiore a ciascun lato della pianta.

Si tratta di un particolare tipo di condominio isolato a sviluppo verticale le cui origini nascono dalla necessità di diradare nel verde gli edifici pur mantenendo alta la densità abitativa. Questa soluzione abitativa fu promossa soprattutto dagli architetti razionalisti nella prima metà del XX secolo perché offriva maggior superficie libera di suolo per uso pubblico e gli alloggi erano dotati di migliori condizioni di illuminazione e aerazione. La casa a torre può superare qualunque altezza e presenta un numero variabile di appartamenti per piano.

A differenza del grattacielo (che è pur sempre una tipologia a torre) la casa a torre è una tipologia a destinazione d'uso esclusivamente abitativa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4025210-3
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura