Camilo Torres Tenorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Camilo Torres Tenorio

Camilo Torres Tenorio (Popayán, 1766Bogotà, 1816) è stato un politico colombiano.

Nel 1809 fu autore di una denuncia delle ingiustizie della Nueva Granada - nome dello stato costituito nel XIX secolo nell'attuale Colombia - e nel 1810 divenne ministro degli Esteri della giunta rivoluzionaria di Bogotà.

Dal 1812 al 1814 fu presidente della Nueva Granada rivoluzionata, ma venne fucilato dagli Spagnoli nel 1816.

Camilo Torres - Portrait et signature.jpg

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN48779388 · BNF: (FRcb124160045 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie