Calendar Girls (musical)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Calendar Girls
Musical in due atti
AutoriGary Barlow
Tim Firth
Titolo originaleCalendar Girls
Lingua originaleInglese
Prima assoluta14 novembre 2015
Grand Theatre (Leeds)
 

Calendar Girls è un musical con libretto di Tim Firth e colonna sonora di Gary Barlow, tratto dall'omonimo film di Nigel Cole. Il musical debuttò a Leeds nel 2015 con il titolo di The Girls, prima di andare in scena anche a Salford (2016), Londra (2017) e in una tournée britannica (2018).[1] Al suo debutto londinese, il musical è stato candidato a tre Laurence Olivier Award, tra cui quello al miglior nuovo musical ed il premio alla migliore attrice protagonista per tutte e sei le girls: Debbie Chazen, Sophie-Louise Dann, Michele Dotrice, Claire Machin, Claire Moore e Joanna Riding.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il marito di Annie, John, muore di leucemia e Chris, la migliore amica della vedova, decide di raccogliere soldi per comprare un nuovo divano per la sala d'attesa dell'ospedale. Chris decide di far posare le donne del club locale - simpatiche girls di mezz'età - per un calendario moderatamente osé. La proposta viene accolta freddamente all'inizio, ma poi le donne si ricredono e decidono di realizzare il progetto, con conseguenze inaspettate per la piccola comunità dello Yorkshire.

Numeri musicali[modifica | modifica wikitesto]

Atto I
  • "Yorkshire"
  • "Girls"
  • "Scarborough"
  • "Who Wants a Silent Night?"
  • "Very, Slightly, Almost"
  • "Mrs Conventional"
  • "The Flowers of Yorkshire"
  • "Time Passing"
  • "Sunflower"
Atto II
  • "Dare"
  • "Protect Me Less"
  • "Girls (Reprise)"
  • "So I've had a Little Work Done"
  • "What Age Expects"
  • "Killimanjaro"
  • "Crazy Paving"
  • "Dare (Reprise)"
  • "My Russian Friend and I"
  • "For One Night Only"
  • "Sunflower of Yorkshire"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Girls announces West End closure and UK tour. URL consultato il 12 luglio 2018.