CZ Scorpion Evo 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
CZ Scorpion Evo 3
Scorpion Evo 3.jpg
CZ Scorpion Evo 3
Tipocarabina
Produzione
CostruttoreČeská zbrojovka Uherský Brod
VariantiEvo 3 S1 (versione civile semi-automatica)
Descrizione
Peso2,77 kg con caricatore
Lunghezza670 mm (26,37 in), 410 mm (16,14 in) con calcio ripiegato
Lunghezza canna196 mm
Ampiezza60 mm
Altezza262 mm
MunizioniParabellum 9 × 19 mm
Cadenza di tiro1150 colpi/min
Velocità alla volata370 m/s
AlimentazioneCaricatore rimovibile da 10, 20 e 30 colpi
voci di armi presenti su Wikipedia
CZ EVO 3 S1 con calcio ripiegato

Il CZ Scorpion EVO 3 è una carabina automatica da 9 mm prodotta da Česká zbrojovka Uherský Brod, con la variante a fuoco selettivo che è indicata come A1 classificata fucile mitragliatore e la variante semiautomatica indicata come S1.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La designazione EVO 3 nel nome denota che l'arma da fuoco è una terza generazione della linea CZ di piccoli fucili mitragliatori avviata dal Škorpion vz. 61.

Nonostante il nome, è meccanicamente e strutturalmente diverso dalla Škorpion vz. 61.

Lo Scorpione Evo 3 si è evoluto da un fucile mitragliatore prototipo slovacco chiamato Laugo.[1] Allestito con munizioni Parabellum 9 × 19mm, lo Scorpion EVO 3 è un fucile mitragliatore leggero e compatto progettato per essere facilmente manovrato in spazi ristretti. La variante A1 è dotata di un selettore di fuoco, che offre all'operatore la scelta della modalità "sicura", semi-automatica, fuoco automatico a tre colpi e completamente automatico, mentre l'interruttore della versione S1 presenta solo le modalità "sicura" e semi-automatico. La versione standard è dotata di un calcio pieghevole, regolabile e completamente rimovibile per facilitare il trasporto. È presenta la slitta Picatinny per l'aggiunta di accessori quali impugnature, mirini, torce elettriche e puntatori laser.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ world.guns.ru, http://world.guns.ru/smg/chex/skorpion-evo-iii-e.html.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]