Bulava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bulava
Una coppia di bulave
Una coppia di bulave
Tipo Mazza
Origine Polonia Polonia
Lituania Lituania
Flag of Russian Empire for private use (1914–1917) 3.svg Impero russo

[senza fonte]

voci di armi presenti su Wikipedia

Bulava o bulawa (polacco buława, russo булава) è la parola slava che indica sia la mazza che la clava, sia nella funzione di arma sia di simbolo del potere militare-politico.

Da un punto di vista simbolico, la bulava era attributo dell'Hetman, cioè del capo militare, che, oltre a brandire fisicamente l'arma nelle occasioni pubbliche, la faceva apporre anche sui suoi stemmi. Troviamo così la bulava nelle mani del Grand Hetman a capo dell'esercito della Confederazione Polacco-Lituana, dell'Atamano di Ucraina e dei capi cosacchi in generale.

Polonia[modifica | modifica wikitesto]

Le due bulave incrociate figurano ancora oggi sulla mostrina militare del Maresciallo di Polonia, il più alto rango dell'esercito polacco.

Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

Nella Repubblica Popolare Ucraina il comandante in capo dell'esercito era chiamato General Bulawa. In tempi recenti, la bulava è inoltre diventata simbolo ufficiale del Presidente dell'Ucraina.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]