Brigitte Gadient

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brigitte Gadient
Nazionalità Svizzera Svizzera
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Ritirata 1990
 

Brigitte Gadient (Flums, 9 ottobre 1963) è un'ex sciatrice alpina svizzera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Specialista delle prove tecniche nata a Großberg di Flums, Brigitte Gadient ottenne il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 21 gennaio 1981 sul tracciato di Crans-Montana, in Svizzera, giungendo 13ª in combinata. In Coppa Europa nella stagione 1982-1983 terminò 2ª sia nella classifica generale, sia in quelle di specialità dello slalom speciale e dello slalom gigante[1].

Il 10 marzo 1984 a Waterville Valley negli Stati Uniti conquistò il primo podio in Coppa del Mondo arrivando 2ª nello slalom speciale vinto dall'atleta di casa Tamara McKinney; nella stagione successiva prese parte ai Mondiali di Bormio 1985, classificandosi 9ª nello slalom speciale. Conquistò l'ultimo podio in Coppa del Mondo nella stagione 1985-1986 a Savognin in Svizzera piazzandosi 2ª, preceduta dalla compagna di squadra Erika Hess, nello slalom speciale del 15 dicembre. Il 13 marzo 1990 ottenne l'ultimo piazzamento della sua attività agonistica, l'11º posto nello slalom speciale di Coppa del Mondo disputato a Vemdalen in Svezia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 22ª nel 1985
  • 4 podi (tutti in slalom speciale):
    • 3 secondi posti
    • 1 terzo posto

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 1983[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DE) Profilo ÖSV-Siegertafel. URL consultato il 3 giugno 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]