Brenda Lawrence

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brenda Lawrence
Brenda Lawrence official photo.jpg

Membro della Camera dei Rappresentanti - Michigan, distretto n.14
Durata mandato 3 gennaio 2015 - In carica
Predecessore Gary Peters

Sindaco di Southfield, Michigan
Durata mandato 2001 - 2015

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica progressista

Brenda L. Lawrence (Detroit, 18 ottobre 1954) è una politica statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Michigan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Detroit, dopo gli studi alla Central Michigan University la Lawrence lavorò per molti anni per lo United States Postal Service.

Entrata in politica con il Partito Democratico, nel 1997 venne eletta all'interno del consiglio comunale di Southfield e nel 2001 si candidò alla carica di sindaco, riuscendo a sconfiggere il primo cittadino in carica Donald Fracassi. Negli anni successivi venne riconfermata per altri tre mandati nel 2005, nel 2009 e nel 2013.

Nel 2008 si candidò infruttuosamente alla carica di amministratore della contea di Oakland. Nel 2010 la Lawrence venne scelta da Virg Bernero come compagna di ticket per le elezioni a governatore del Michigan: Bernero era il candidato democratico alla carica di governatore mentre la Lawrence era candidata alla carica di vicegovernatore. I due vennero però sconfitti dagli avversari repubblicani Rick Snyder e Brian Calley.

Nel 2012 Brenda Lawrence si candidò alla Camera dei Rappresentanti ma nelle primarie democratiche affrontò due deputati in carica: Gary Peters e Hansen Clarke. La Lawrence si classificò terza e Peters vinse le primarie per poi essere confermato anche nelle elezioni generali.

Quando nel 2014 Peters annunciò di voler lasciare il seggio per candidarsi al Senato, la Lawrence si presentò nuovamente alle elezioni e affrontò per la seconda volta Clarke, anche lui ricandidatosi per il seggio. Questa volta la Lawrence sconfisse Clarke e successivamente sconfisse anche l'avversaria repubblicana riuscendo ad essere eletta deputata.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN43629895 · ISNI (EN0000 0003 7426 9320 · LCCN (ENn99025885