Bradley Byrne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bradley Byrne
Rep Bradley Byrne.jpg

Membro della Camera dei Rappresentanti - Alabama, distretto n.1
Durata mandato 17 dicembre 2013 - In carica
Predecessore Jo Bonner

Dati generali
Partito politico Repubblicano (dal 1997)
Democratico (fino al 1997)
Tendenza politica centrista

Bradley Byrne (Mobile, 16 febbraio 1955) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato dell'Alabama.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto in Alabama, dopo gli studi in legge Byrne divenne avvocato.

Entrato in politica con il Partito Democratico, nel 1994 venne eletto all'interno dell'Alabama State Board of Education. Nel 1997 lasciò i democratici per aderire al Partito Repubblicano.

Dopo essere stato per cinque anni all'interno della legislatura statale dell'Alabama, nel 2007 divenne cancelliere universitario. Nel 2010 si candidò alla carica di governatore dell'Alabama ma perse di misura le primarie contro Robert J. Bentley, che venne poi eletto governatore.

Nel 2013 Byrne si candidò alla Camera dei Rappresentanti nelle elezioni speciali indette per assegnare il seggio del dimissionario Jo Bonner[1] e riuscì ad essere eletto. Fu poi riconfermato dagli elettori nelle successive elezioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trionfo impegnativo per de Blasio, Il Sole 24 ORE. URL consultato il 5 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]