Bombarda multipla di Leonardo da Vinci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La bombarda multipla è un cannone navale progettato da Leonardo da Vinci, e da lui chiamata circumtronito o circumfolgore. Il disegno del progetto e la sua descrizione si trovano nel foglio 1ar del Codice Atlantico, databile tra il 1503 e il 1505[1].

Il modello della bombarda, realizzato da Luigi Tursini nel 1952-53 in occasione dell'allestimento della Galleria leonardesca del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci, presenta un'ampia base di legno circolare sulla quale sono poggiati a raggiera 12 cannoni.

Leonardo da Vinci realizza molte opere di ingegneria per Ludovico il Moro[2], Duca di Milano. Sono noti diversi modelli di armi tra questi: Balestra gigante, artiglieria con elevazione regolabile a vite, Balista; alcuni modelli di queste opere di ingegneria militare, ricostruiti a partire dai disegni dei Codici, sono conservati nel Museo nazionale della scienza di Milano che possiede una grande collezione di modelli leonardeschi[3].

Cannone multiplo - Museo scienza tecnologia Milano - da progetto di Leonardo da Vinci

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Leonardo da Vinci. La collezione di modelli del museo. Ed. Collezioni del museo. 2009 Fondazione Museo Nazionale della Scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci, Milano.