Blood Bowl (videogioco 2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blood Bowl
Blood Bowl 2009.png
Titolo originale Blood Bowl
Sviluppo Cyanide
Pubblicazione Focus Home Interactive
Data di pubblicazione 2009
Genere Strategia, Videogioco di football americano
Tema Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multigiocatore
Piattaforma Microsoft Windows, Xbox 360, PlayStation Portable, Nintendo DS
Supporto DVD, distribuzione digitale

Blood Bowl è un videogioco strategico fantasy di football americano sviluppato dallo studio Cyanide. È un adattamento dell'omonimo gioco di miniature della Games Workshop, che usa le regole del Living Rulebook 5.0[1].

Squadre[modifica | modifica sorgente]

Ci sono otto razze incluse nella pubblicazione iniziale:[1]

Sono incluse le "classiche" formazioni di squadre famose di Blood Bowl, come Reikland Reavers, Orcland Raiders e Skavenblight Scramblers. Il giocatore deve affrontare queste squadre man mano che va avanti nel gioco. Comunque, sono giocabili solo nella modalità di esibizione[1]. C'è un solo "star player" per razza, come Griff Oberwald[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Bill Abner, Blood Bowl Q&A with Cyanide CEO Patrick Pligersdorffer in GameShark, 18 febbraio 2009.
  2. ^ Bill Abner, Blood Bowl Q&A Part II: Community Questions Answered in GameShark, 2 marzo 2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]