Black and Tans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Royal Irish Constabulary Special Reserve
Outside the London and North Western Hotel in Dublin, April 21, 1921.jpg
Un gruppo di "Black and Tans" a Dublino nel 1921
Descrizione generale
Attivo1919-1922
NazioneRegno Unito Regno Unito
ServizioRoyal Irish Constabulary
Tipomilizia paramilitare
Battaglie/guerreGuerra d'indipendenza irlandese
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

I Black and Tans (letteralmente "neri e tan" in lingua inglese, per via del colore delle loro uniformi), ufficialmente designati come Royal Irish Constabulary Special Reserve, furono truppe paramilitari britanniche create per iniziativa di Winston Churchill (all'epoca Segretario di Stato per la guerra) che con il supporto della British Army, tra il 1919 e il 1922, operarono contro le forze dell'Irish Republican Army nell'ambito della guerra d'indipendenza irlandese.

I membri di questa organizzazione erano principalmente ex soldati britannici che avevano combattuto nella prima guerra mondiale; l'unità divenne famosa per le sue azioni particolarmenti violente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Ainsworth, The Black & Tans and Auxiliaries in Ireland, 1920-1921: Their Origins, Roles and Legacy (PDF), su eprints.qut.edu.au. URL consultato il 19 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra