Black Mirror 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Black Mirror 3
videogioco
Data di pubblicazione4 febbraio 2011
OrigineGermania
SviluppoCranberry Production
PubblicazioneAdventure Productions
Modalità di giocogiocatore singolo
Fascia di etàdai 12 anni in su

Black Mirror 3 è un videogioco pubblicato nel 2011 sviluppato dalla Cranberry Production, prodotto da dtp Entertainment AG e pubblicato in Italia da Adventure Productions.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del seguito di Black Mirror 2, nonché dell'ultimo capitolo della serie Black Mirror, il quale si apre con Darren che all'inizio verrà arrestato per omicidio e incendio e che poi verrà successivamente rilasciato. In questo gioco il protagonista è sempre Darren che in questo caso utilizza il suo vero nome Adrian. Adrian va tutti i giorni a colloquio con una dottoressa per parlare dei suoi incubi. Dopo la morte di sua bisnonna diventa proprietario del castello. Alla fine Adrian tenta di suicidarsi gettandosi dalla torre del castello ma viene fatto desistere dal suo tentativo da Valentina Antolini che riesce a fargli trovare un altro modo per aiutare a sconfiggere la maledizione di Mordred scendendo nelle catacombe del castello riuscendo così a sconfiggerla definitivamente salvando Adrian.

Caratteristiche del gioco[modifica | modifica wikitesto]

Sono le stesse di Black Mirror 2 e anche in questo caso il gioco è doppiato in inglese e sottotitolato in italiano. Inoltre al sesto ed ultimo capito del gioco è possibile prendere il controllo anche di Valentina Antolini che aiuta Adrian nel sconfiggere la maledizione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb16578660r (data)