Bigbig Studios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bigbig Studios
Logo
StatoRegno Unito Regno Unito
Forma societariaSussidiaria
Fondazione2001
Chiusura2012
Sede principaleLeamington Spa, Warwickshire
ProdottiVideogiochi
Sito web

Bigbig Studios era una società produttrice di videogiochi. È stata fondata nel 2001 da un team di 4 ex Codemasters.[1] La società è stata costituita con l'aiuto della società madre Evolution Studios. Aveva sede in Leamington Spa nel Regno Unito.[2] Ha guadagnato una grande quantità di popolarità grazie al suo primo gioco Pursuit Force che è diventato un bestseller.

Bigbig Studios e Evolution Studios sono stati acquistati da Sony Computer Entertainment nel mese di settembre 2007,[3] notizia che è stata confermata in un'intervista, Bigbig Studios fu assegnata a produrre prodotti solo per PlayStation portatili come Pursuit Force,[4] e MotorStorm: Arctic Edge per PlayStation Portable e Little Deviants per PlayStation Vita[senza fonte]

Il 10 gennaio 2012, Sony ha confermato la chiusura di Bigbig Studios.[5]

Giochi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Anno Piattaforma
Pursuit Force 2006 PlayStation Portable
Pursuit Force: Extreme Justice 2008 PlayStation Portable
MotorStorm: Arctic Edge 2009 PlayStation Portable & PlayStation 2
Little Deviants 2012 PlayStation Vita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bigbig Studios | GamesIndustry International, Gamesindustry.biz. URL consultato il 18 ottobre 2013.
  2. ^ Bigbig Studios, Leamington Spa, Thediscdirectory.co.uk. URL consultato il 18 ottobre 2013.
  3. ^ TGS: Sony Acquires Evolution, Bigbig Studios | News, Edge Online. URL consultato il 18 ottobre 2013.
  4. ^ Sony buys Evolution and Bigbig Studios | Games, Geek.com, 21 settembre 2007. URL consultato il 18 ottobre 2013.
  5. ^ Rob Crossley, Sony closes and restructures two UK studios | Latest news from the game development industry | Develop, Develop-online.net, 10 gennaio 2012. URL consultato il 18 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN153982922 · BNF: (FRcb15110248s (data)