Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Biblioteca di stato russa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la biblioteca di San Pietroburgo, vedi Biblioteca nazionale russa.
Biblioteca di stato russa
российская государственная библиотека
Pashkov house.jpg
Dom Paškov
Ubicazione
Stato Russia Russia
Città Mosca
Caratteristiche
ISIL RU-10017011
Architetto Vladimir Shchuko
Sito web e Sito web

Coordinate: 55°45′07″N 37°36′35″E / 55.751944°N 37.609722°E55.751944; 37.609722

La Biblioteca di stato russa, in russo: российская государственная библиотека?, in precedenza Biblioteca Lenin, in russo: госуда́рственная библиоте́ка им. В. И. Ле́нина?, familiarmente Leninka in russo: Ле́нинка? ha sede a Mosca ed è una delle maggiori biblioteche al mondo.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Venne costituita originariamente a Pietroburgo nel 1828, quale parte integrante del museo Rumjancev'. Nel 1861 venne trasferita a Mosca. Nel 1915 contava già circa un milione di volumi e dal 1925 assunse il nome di Lenina da Lenin. In questa biblioteca venivano poi conservati i libri russi scritti dall'Ottocento in poi. Arrivò a contare nel 1980 quasi 25 milioni di opere tra libri, riviste e giornali, raddoppiando nei 20 anni successivi. Esiste una sezione dove si possono ammirare quelli più rari, scritti prima del 1800.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN123850266 · ISNI: (EN0000 0001 2288 3180 · GND: (DE2125990-2 · BNF: (FRcb11989976d (data) · NLA: (EN35249610 · BAV: ADV11150373