Bernard Benstock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bernard Benstock (19301994) è stato un critico letterario statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bernard Benstock è stato un critico letterario e un professore di inglese all'Università di Miami. È noto come uno dei maggiori studiosi di letteratura poliziesca inglese, di James Joyce e di Sean O’Casey. Ha fondato l’International James Joyce Foundation, di cui è stato anche presidente, ed ha diretto la rivista James Joyce Literary Supplement.[1]

Ha scritto e pubblicato numerosi saggi di letteratura tra cui: Joyce-Again's Wake: an Analysis of Finnegans Wake (1965), Sean O'Casey (1970), Paycocks and Others: Sean O'Casey's World (1976), Approaches to Joyce's Portrait: Ten Essays (1976), James Joyce: the Undiscover'd Country (1977)[2], Art in Crime Writing: Essays on Detective Fiction (1983), Narrative Con/Texts in Dubliners (1994).[3]

Alla sua morte, la moglie Shari ha donato la sua vasta collezione di libri alla Biblioteca Centrale Roberto Ruffilli dell’Università di Bologna, Campus di Forlì.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bernard Benstock, English Professor, 64, in The New York Times, July 21, 1994.
  2. ^ Goldman, Arnold, Review: ‘James Joyce: the undiscover’d Country’, The English Department at Florida State University.
  3. ^ Bernard Benstock (1930-1994), in MSF Modern Fiction Studies, vol. 40, nº 1, 1994, p. VII.
  4. ^ Fondi librari - Biblioteca Centrale Roberto Ruffilli - Università di Bologna, su unibo.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Bollettieri Bosinelli, Rosa Maria, Ruggieri, Franca (a cura di), The Benstock Library as a Mirror of Joyce, in Joyce Studies in Italy 7, Roma, Bulzoni, 2002.

O'Shea, Michael J., To Make a Long Story Short: In Memoriam Bernard Benstock, 1930-1994, in Studies in Short Fiction, vol. 32, nº 3, 1995.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fondo Benstock - Dipartimento di Interpretazione e Traduzione - Università di Bologna, su dit.unibo.it.

Biblioteca Centrale Roberto Ruffilli - Università di Bologna, su unibo.it.

International James Joyce Foundation, su joycefoundation.utulsa.edu.

Controllo di autoritàVIAF: (EN108239981 · ISNI: (EN0000 0000 8173 0275 · LCCN: (ENn79084461 · BNF: (FRcb12025267w (data)