Bernát Alexander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bernát Alexander (Pest, 13 aprile 1850Budapest, 23 ottobre 1927) è stato un filosofo e scrittore ungherese.

Insegnante universitario a Budapest, scrisse un saggio sull'arte nel 1898.

Discepolo e divulgatore di Kant.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN57411939 · ISNI (EN0000 0000 7997 6292 · LCCN (ENn86150662 · GND (DE118847198 · BNF (FRcb11092223v (data)
Filosofia Portale Filosofia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di filosofia