Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Bellavista (arrampicata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bellavista
Cima Ovest di Lavaredo - North Face.jpg
Cima Ovest di Lavaredo: la via si sviluppa sul grande tetto (sotto la macchia nera)
Località Cima Ovest di Lavaredo
Tipo di via arrampicata sportiva
Sviluppo arrampicata 500 m
Lunghezze di corda L1 7b, L2 6c, L3 6a+, L4 7a+, L5 7b, L6 8c, L7 8a, L8 7a, L9 6c, L10 6b
Difficoltà 8c max
Prima salita Alexander Huber, 1999
Prima salita in libera Alexander Huber, 18 luglio 2001

Bellavista è una via lunga di arrampicata sportiva sulla Cima Ovest di Lavaredo aperta da Alexander Huber nel 1999 e liberata dallo stesso nel 2001.

Si tratta della prima via lunga delle Alpi fino al grado 8c e una delle più difficili in assoluto.[1]

La via[modifica | modifica wikitesto]

Particolare del grande tetto che viene superato da Bellavista sulla sinistra nei due tiri di 8c e 8a

È stata aperta da Alexander Huber in quattro giorni di solitaria nell'inverno 1999. La via è chiodata solo con chiodi normali e spit alle soste. Fino al quinto tiro (7b) è in comune con Pan Aroma. Quindi prosegue sul tetto tenendosi a sinistra con due tiri di 8c e 8a, mentre Pan Aroma lo affronta con una diagonale verso destra con due tiri di 8b+ e 8c.

Salite[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Reinhold Messner in "100 anni di free solo". Dal Campanile Basso di Paul Preuss ad Alexander Huber, trentofestival.it. URL consultato il 13 agosto 2013.
  2. ^ Bellavista, Cima ovest di Lavaredo, planetmountain.com, 23 luglio 2001. URL consultato il 29 dicembre 2011.
  3. ^ Bellavista e Bubu Bole, planetmountain.com, 19 settembre 2002. URL consultato il 29 dicembre 2011.
  4. ^ Pan Aroma e Bellavista per Eli Kotter, up-climbing.com, 27 luglio 2010. URL consultato il 29 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2010).
  5. ^ David Lama, Bellavista e Voie Petit, planetmountain.com, 13 luglio 2010. URL consultato il 29 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2014).
  6. ^ Bellavista in Dolomiti per Luka Krajnc, planetmountain.com, 13 settembre 2011. URL consultato il 29 dicembre 2011.
  7. ^ (ES) Isaac Fernández, Dani Moreno y Dani Fuertes escalan ‘Bellavista’ en Dolomitas, desnivel.com, 1 agosto 2013. URL consultato il 13 agosto 2013.
  8. ^ (EN) Björn Pohl, Bellavista, 8c MP, by Sasha Digiulian, ukclimbing.com, 13 agosto 2013. URL consultato il 13 agosto 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Arrampicata Portale Arrampicata: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arrampicata