Battaglia (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglia
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2004
Durata58 min
Rapporto16:9
Generedocumentario
RegiaDaniela Zanzotto
SoggettoDaniela Zanzotto
SceneggiaturaDaniela Zanzotto
Distribuzione in italianoDoc Video
FotografiaDaniela Zanzotto
MontaggioDominique Lutier
MusicheGraham Massey

Battaglia è un documentario di Daniela Zanzotto del 2004.

È la storia di Letizia Battaglia, fotografa siciliana attiva nella lotta alla mafia.

È stato selezionato a Cinemabiente (Torino, 2006) e al Festival Sguardi Altrove (2006), mentre ha ricevuto il premio del pubblico al Biografilm Festival (Bologna, 2005), dove è stato presentato in anteprima nazionale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario restituisce un'immagine nitida e immediata della fotografa che, per necessità e volontà di cronaca, ha immortalato le stragi, il dolore e gli effetti devastanti dell'azione delle mafie a Palermo. Letizia Battaglia, sembra dire il film, scatta pensando al suo ruolo e realizzando le foto come se fossero domande a cui non si può non rispondere. La fotoreporter decide di stare nel mezzo tra la morte, quella violenta dei morti ammazzati, e il mondo, quello letto sul giornale del giorno dopo, restando in attesa, pronta a partire ad ogni squillo del telefono, ad ogni sparo per strada.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema