Bart van der Leck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bart van der Leck (1956)

Bart Anthony van der Leck (Utrecht, 26 novembre 1876Blaricum, 14 novembre 1958) è stato un pittore olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò presso la Rijksschool voor Kunstnijheid e dal 1900 fino al 1904 presso la Rijksacademie di Amsterdam. I suoi primi disegni sono influenzati dallo stile impressionista di George Breitner e Ismaël. Negli anni '10 le sue opere furono caratterizzate sempre di più da forme astratte. La collezionista più importante fu Kröller-Müller.

Insieme a Piet Mondrian e altri nel 1917 fondò la rivista De Stijl.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Overzicht van het Levenswerk van Bart van der Leck, Ausgabe des Stedelijk Museums, Amsterdam 1949

G. van Tuyl, E. van Straaten: Bart van der Leck, Maler der Moderne, Wolfsburg 1994

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51811736 · ISNI (EN0000 0001 2279 8752 · LCCN (ENn88635054 · GND (DE119224496 · BNF (FRcb126438576 (data) · ULAN (EN500030887 · NLA (EN35923617