Balearica pavonina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gru coronata nera
Artis black crowned crane1.jpg
Balearica pavonina
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Gruiformes
Famiglia Gruidae
Genere Balearica
Specie B. pavonina
Nomenclatura binomiale
Balearica pavonina
Linnaeus, 1758

La gru coronata nera (Balearica pavonina) è un uccello della famiglia della gru Gruidae.

Essa si trova nella savana secca in Africa a sud del Sahara, anche se costruisce nidi in habitat piuttosto umidi. Ci sono due sottospecie: B. p. pavonina a ovest e la più numerosa B. p. ceciliae in Africa orientale.

Questa specie e la gru coronata grigia sono strettamente correlate. Infatti B. regulorum, che predilige habitat umidi, e B. pavonina sono le uniche gru che possono nidificare in alberi. Questa abitudine, tra le altre cose, è un motivo per cui le gru Balearica, che sono relativamente piccole, assomiglino da vicino ai membri ancestrali della famiglia Gruidae. Ha una lunghezza di circa 1 m (3,3 ft), ha una apertura alare di 1,87 m ed un peso di circa 3,6 kg (£ 8).

Come tutte le gru, la Gru coronata nera si nutre di insetti, rettili e piccoli mammiferi. È in via di estinzione, soprattutto in Occidente, a causa della perdita di habitat e del degrado.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Balearica pavonina, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli