Balantidium coli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Balantidium coli
Balantidium coli wet mount.jpg
Balantidium coli
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Protista
Phylum Ciliophora
Classe Litostomatea
Sottoclasse Trichostomatia
Ordine Trichostomatida
Famiglia Balantidiidae
Genere Balantidium
Nomenclatura binomiale
Balantidium coli
Malmsten, 1857


Balantidium coli è un grosso protozoo. Ha una lunghezza variabile fra i 50 e gli 80 micrometri. E completamente ricoperto da ciglia corte che a livello del peristoma formano un sistema di membranelle. Il citostoma si apre all'estremità anteriore. Il protozoo è dotato di due vacuoli pulsanti regolatori della pressione osmotica. Il grosso macronucleo nei protozoi è reniforme (negli adulti), il micronucleo si trova spesso nella concavità del primo. B.coli forma cisti sferoidali di 50 - 60 micrometri di diametro, contenenti uno o due protozoi. La riproduzione avviene per divisione binaria trasversale. Si verifica anche un processo sessuato di coniugazione (come per gli altri ciliati).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia