Balai (Porto Torres)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Balai
StatoItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
ProvinciaSassari Sassari
CittàPorto Torres-Stemma.png Porto Torres
Codice postale07046

Coordinate: 40°50′18.2″N 8°24′38.81″E / 40.83839°N 8.41078°E40.83839; 8.41078

Balai è una località del comune di Porto Torres affacciata sul golfo dell'Asinara.

Vi sorgono le chiesette di San Gavino a mare e Santu Bainzu ischabizzaddu e una serie di piccole spiagge, calette e grotte marine. Il territorio è stato in passato la sede del martirio dei santi e patroni della città Gavino, Proto e Gianuario.[1]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il litorale di Balai è prevalentemente alto con formazioni rocciose di natura calcarea. È delimitato ad ovest dal porto commerciale e ad est dalla torre di Abbacurrente, dalla popolazione l'area viene suddivisa in Balai vicino e Balai lontano in riferimento alla distanza dal centro cittadino.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

  • Spiaggia di Balai;
  • Spiaggia dello scoglio ricco;
  • Grotta di Balai;
  • Grotta dell'inferno;
  • Cala dell'Inferno;
  • Rocca de lu Silesu.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

L'intero litorale è raggiungibile appena dall'uscita del porto proseguendo sulla strada provinciale per Platamona. Inoltre è presente un itinerario ciclopedonale che costeggia l'intero tratto costiero dalla spiaggia fino alla chiesetta di Balai lontano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]