Baia di Trentaremi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« 'Na festa a Trentarem', 'o scur' è tutt blu, parlamm' chian chian. Tu t'e scurdat 'e me. »
(Il cantante Liberato nel brano Tu t'e scurdat 'e me[1])
Veduta della baia di Trentaremi

La baia di Trentaremi è una caratteristica baia che si trova nel quartiere Posillipo a Napoli. Attualmente rientrante nei confini del Parco sommerso di Gaiola, è facilmente osservabile dall'alto grazie alle terrazze del Parco Virgiliano.

I promontori della baia sono ricche di testimonianze del passato romano della città, come la villa imperiale di Pausilypon con il suo imponente anfiteatro, fatti costruire dal ricco liberto romano Publio Vedio Pollione

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]