BTA-6

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BTA-6
Big asimutal teleskop.jpg
OsservatorioOsservatorio astrofisico speciale dell'Accademia russa delle scienze
StatoRussia Russia
LocalizzazioneZelenčukskij rajon, tra le Montagne del Caucaso
Coordinate43°38′48.55″N 41°26′25.62″E / 43.64682°N 41.44045°E43.64682; 41.44045Coordinate: 43°38′48.55″N 41°26′25.62″E / 43.64682°N 41.44045°E43.64682; 41.44045
Altitudine2 070 m s.l.m.
Prima luce nel1975
Caratteristiche tecniche
Tipotelescopio riflettore Schmidt-Cassegrain
Lunghezza d'onda0.3-10 µm
Diametro primario6,05 m
Risoluzione angolaremeno di 0,5 arcsec
Area26 m2
Distanza focale24 m
MontaturaAltazimutale
Sito ufficiale

Il BTA-6 è un telescopio ottico facente parte dell'Osservatorio astrofisico speciale dell'Accademia russa delle scienze, situato nel distretto di Zelenčukskij rajon, nella catena montuosa del Caucaso. The BTA-6, con la prima luce nel 1975, è stato con il suo specchio del diametro di 6 m il più grande del mondo, fino alla costruzione del Keck 1, di 10 m. È un pioniere della costruzione dei telescopi, avendo un sistema di controllo computerizzato.

Specchio primario del telescopio

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]