Augusta Bellingham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La marchesa di Bute con i suoi figli nel 1912

Augusta Mary Monica Bellingham, marchesa di Bute (19 agosto 188016 maggio 1947), è stata una nobildonna inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era la figlia di Sir Alan Henry Bellingham, e di sua moglie, Lady Constance Noel, figlia di Charles Noel, II conte di Gainsborough.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 6 luglio 1905 al Castello di Bellingham, John Crichton-Stuart, IV marchese di Bute[1], figlio di John Crichton-Stuart, III marchese di Bute. Ebbero sette figli:

  • Lady Mary Crichton-Stuart (8 maggio 1906-1980), sposò Edward Walker, ebbero due figlie;
  • John Crichton-Stuart, V marchese di Bute (4 agosto 1907-14 agosto 1956);
  • Lady Jean Crichton-Stuart (28 ottobre 1908-23 ottobre 1995), sposò James Bertie, ebbero due figli;
  • Lord Robert Crichton-Stuart (12 dicembre 1909-1976), sposò Lady Janet Egida Montgomerie, ebbero due figlie;
  • Lord David Crichton-Stuart (8 febbraio 1911-1970), sposò Ursula Packe, ebbero due figlie;
  • Lord Patrick Crichton-Stuart (1 febbraio 1913-5 febbraio 1956), sposò Jane von Bahr, ebbero due figli;
  • Lord Rhidian Crichton-Stuart (4 giugno 1917-25 giugno 1969), sposò Selina van Wijk, ebbero tre figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 16 maggio 1947.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze britanniche[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 1918
Dama di Grazia del Venerabile ordine di San Giovanni - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Grazia del Venerabile ordine di San Giovanni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mount Stuart: 4th Marquess, su mountstuart.com (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Profile, Peerage.com; accessed 26 March 2016.
  • Letters, hrc.utexas.edu; accessed 26 March 2016.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie