Atom (editor)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atom
software
Logo
Logo
Atom in GNOME 3
Atom in GNOME 3
Atom in GNOME 3
GenereEditor di testo
SviluppatoreGitHub Inc.
Data prima versione26 febbraio 2014; 8 anni fa
Ultima versione1.63.1[1] (23 novembre 2022; 2 mesi fa)
Ultima beta1.61.0-beta0[2] (3 marzo 2022; 11 mesi fa)
Sistema operativoMultipiattaforma
LinguaggioCSS
HTML
Node.js
CoffeeScript
C++
JavaScript
Licenzalicenza MIT
(licenza libera)
LinguaInglese
Sito webatom.io

Atom è un editor di testo e IDE open source e sviluppato da GitHub, rilasciato nel 2014. Esso è basato su Chromium ed è scritto in CoffeeScript, il che gli permette di essere eseguito su qualsiasi piattaforma supportata da Chromium.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Una delle sue caratteristiche principali è la possibilità di sviluppare pacchetti utilizzando Node.js. Atom possiede inoltre supporto al sistema di controllo di versione Git.

La maggior parte dei pacchetti che lo compongono fanno uso di licenze software open source. Ciò consente alla comunità di partecipare attivamente al suo sviluppo. A giugno 2015, anche se ancora in fase beta, conta più di 350.000 utenti che lo utilizzano regolarmente[3].

Gli sviluppatori di Facebook hanno sviluppato un editor per uso interno a partire da una versione modificata di Atom, rilasciato poi open-source con il nome di Nuclide[3]. Microsoft, Docker e altre aziende hanno adottato per alcuni loro prodotti Electron, il componente alla base di Atom[4].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Atom è stato rilasciato come versione beta 1.0 il 25 Giugno 2015.[5] I suoi sviluppatori lo chiamarono "hackable text editor for the 21st Century".[6] Risulta completamente personalizzabile in HTML, CSS, e JavaScript.[7]

L'8 Giugno 2022 è stato annunciato che il progetto Atom e tutti gli altri progetti sotto l'omonima organizzazione verranno definitivamente archiviati il 15 Dicembre 2022[8] .

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Release 1.63.1 · atom/atom, su GitHub, 22 novembre 2022. URL consultato il 24 gennaio 2023.
  2. ^ (EN) Release 1.61.0-beta0 · atom/atom, su GitHub. URL consultato il 24 gennaio 2023.
  3. ^ a b (EN) GitHub Atom’s Code-Editor Nerds Take Over Their Universe, su wired.com, Wired.
  4. ^ Electron
  5. ^ Ben Ogle, Atom 1.0, su blog.atom.io, 25 giugno 2015. URL consultato il 25 giugno 2015.
  6. ^ A hackable text editor for the 21st Century, su Atom.
  7. ^ Getting started with Atom, su Codecademy.
  8. ^ (EN) GitHub Staff, Sunsetting Atom, su The GitHub Blog, 8 giugno 2022. URL consultato il 2 dicembre 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica