Ascari A410 Judd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ascari A410 Judd
Ascari KZR1.jpg
L'Ascari A410 Judd
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Ascari Cars
Categoria Sport prototipo
Classe Le Mans Prototype
Produzione 2000
Squadra Ascari
Sostituisce Lola T92/10
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio monoscocca in fibra di carbonio
Motore sJudd GV4 72º V10
Trasmissione 6 marce sequenziale
Dimensioni e pesi
Peso 900 kg
Risultati sportivi
Debutto 500 km di Silverstone
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
1

La Ascari A410 Judd è una vettura da competizione realizzata dalla Ascari nel 2000.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la costruzione del primo modello Ecosse del 1999, l'azienda anglo-scozzese venne acquistata dal pilota olandese Klaas Zwart, il quale decise di realizzare un modello adatto alle competizioni della Le Mans Prototype.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Come base venne impiegata una Lola T92/10 Gruppo C. Di essa vennero mantenuti il telaio, le sospensioni e il propulsore Judd V10, il quale fu solo trasformato in un 4.0 da 600 cv di potenza. Solo l'aerodinamica venne modificata totalmente per adattarsi ai regolamenti della LMP. Il corpo venne trasformato da chiuso ad aperto.

Attività sportiv a[modifica | modifica wikitesto]

La vettura venne schierata per la prima volta alla 500 km di Silverstone, ma diversi problemi meccanici le impedirono di prendere il via. Si susseguirono varie corse, ma il primo piazzamento venne ottenuto solo nel 2001, quando l'equipaggio formato da Werner Lupberger e Ben Collins si classificò secondo alla gara di Monza. In occasione della partecipazione a Le Mans, venne realizzato un secondo modello. Durante le qualifiche, le due vetture ottennero il 18º e 22º posto in griglia di partenza, ma entrambe si dovettero ritirare per guasti meccanici. Poco tempo dopo però, il team colse il primo successo nella gara svoltasi a Donnington Park. Nel 2002 il miglior piazzamento fu un sesto posto alla 12 Ore di Sebring. Nel 2003 fu invece un secondo posto a Monza il miglior piazzamento. Alla fine dell'anno, a causa degli scarsi risultati, l'azienda decise di concentrarsi principalmente sulla costruzione di vetture stradali.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ascari A410 Judd, su ultimatecarpage.com. URL consultato il 28 novembre 2013.
Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo