Argas reflexus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Argas reflexus
Argas reflexus.jpg
Un esemplare femmina di Zecca dei piccioni
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Ecdysozoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Acarina
Sottordine Ixodida
Famiglia Argasidae
Genere Argas
Specie Argas reflexus

L'Argas reflexus (Fabricius), 1794, è una specie della famiglia Argasidae, zecche definite molli per l'assenza dello scudo chitinoso dorsale in ogni fase del loro sviluppo. L'Argus reflexus è noto anche come "zecca dei piccioni" perché parassita principalmente i piccioni (Columba livia), ma occasionalmente anche gli esseri umani[1]. Per gli umani in particolare l'interesse sanitario è crescente: da un lato può essere veicolo di patogeni, dall'altro il rischio anafilattico, anche grave, nel momento in cui l'Argas reflexus punge per succhiare il sangue, è legato soprattutto all'immissione nel sangue dell'ospite di tossine[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi