Apama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Apama (disambigua).
Apama
Regina seleucide
Padre Spitamene
Consorte Seleuco I Nicatore
Figli Antioco I
Acheo
Laodice
Apama

Apama o Apama I (... – ...) è stata una regina seleucide.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Apama proveniva dalla Sogdiana ed era forse figlia di Spitamene; nel 324 a.C. sposò a Susa, nel corso dei matrimoni collettivi voluti da Alessandro Magno, Seleuco I Nicatore,[1] il quale le dedicò numerose città.

Apama diede a Seleuco due figlie (Apama e Laodice) e due figli (Antioco, erede del trono seleucide, ed Acheo).

Morì prima del marito, che si risposò con Stratonice, figlia di Demetrio Poliorcete.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arriano, Anabasis 7, 4, 6; Plutarco (Demetrios 31, 3) indica Apama con imprecisione come persiana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]