Anserimimus planinychus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anserimimus
Anserimimusbcn3.JPG
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Famiglia Ornithomimidae
Genere Anserimimus

L'anserimimo (Anserimimus planinychus) è un dinosauro bipede descritto nel 1988, appartenente al gruppo di dinosauri noti come “dinosauri struzzo”, altrimenti conosciuti come Ornitomimidi. Dotato con tutta probabilità di un corpo corto e compatto, due lunghe zampe posteriori, un lungo collo sormontato da una piccola testa senza denti, Anserimimus è noto però per resti parziali.

Unghie piatte[modifica | modifica wikitesto]

Al contrario degli altri generi della famiglia, dotati di caratteristici lunghi artigli ricurvi sugli arti anteriori, Anserimimus aveva unghie piatte e larghe, dalla funzione ancora poco chiara. Vissuto nel Cretacico superiore nella zona corrispondente all'attuale Mongolia, questo animale doveva essere lungo circa 3,5 metri.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri