Another Git Together

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Another Git Together
Artista Art Farmer, Benny Golson
Tipo album Studio
Pubblicazione 1962
Dischi 1
Tracce 6
Genere Jazz
Etichetta Mercury Records (MG-20737)
Produttore Kay Norton[1]
Art Farmer - cronologia
Album precedente
(1962)

Another Git Together è un album dei Jazztet di Art Farmer e Benny Golson, pubblicato dalla Mercury Records nel 1962[2].I brani del disco furono registrati al Nola's Penthouse Sound Studios di New York nelle date indicate nella lista tracce[3].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Space Station – 5:10 (Grachan Moncur III) – Registrato il 21 giugno 1962 a New York
  2. Domino – 6:58 (Don Raye, Jacques Plante, Louis Ferrari) – Registrato il 21 giugno 1962 a New York
  3. Another Git Together – 6:12 (Jon Hendricks, Pony Poindexter) – Registrato il 21 giugno 1962 a New York
Lato B
  1. Along Came Baby – 5:24 (Benny Golson) – Registrato il 21 giugno 1962 a New York
  2. This Nearly Was Mine (from South Pacific) – 6:20 (Richard Rodgers, Lorenz Hart) – Registrato il 28 maggio 1962 a New York
  3. Reggie – 4:24 (Benny Golson) – Registrato il 28 maggio 1962 a New York

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Another Git Together su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 13 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Another Git Together, rateyourmusic.com. URL consultato il 13 marzo 2014.
  3. ^ (EN) Art Farmer Catalog, jazzdisco.org. URL consultato il 13 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz