Andrew Stuart Tanenbaum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Andrew Tanenbaum)
Jump to navigation Jump to search
Andrew Stuart Tanenbaum

Andrew Stuart Tanenbaum, conosciuto come "Andy", (White Plains, 16 marzo 1944), è un informatico statunitense. Professore di Informatica (Computer Science) alla Libera Università (Vrije Universiteit) di Amsterdam.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Andrew Stuart Tanenbaum nasce nello stato di New York nel 1944. Prende la laurea in fisica nel 1965 presso il MIT e il dottorato sempre in fisica nel 1971 all'Università della California, a Berkeley. Si trasferisce nei Paesi Bassi con sua moglie, di nazionalità olandese, ma conserva la cittadinanza statunitense.

È autore di alcuni dei più famosi libri di informatica, spesso usati come testo per studenti universitari come:

  • Structured Computer Organization (Architettura dei calcolatori)
  • Computer Networks (Reti di calcolatori)
  • Operating Systems: Design and Implementation
  • Modern Operating Systems (I moderni sistemi operativi)
  • Distributed Systems: Principles and Paradigms (Sistemi distribuiti: principi e paradigmi)

È anche autore di parecchi progetti informatici molto importanti per la tecnologia informatica moderna; tra questi:

Tanenbaum è diventato noto a un più ampio pubblico anche per una discussione pubblica avvenuta tra lui e Linus Torvalds sui vantaggi e svantaggi dei Microkernel e i sistemi monolitici, svoltasi dal 29 gennaio 1992, nella quale pronunciò una frase rimasta famosa, per lo sviluppo che successivamente ebbe Linux nell'immediato futuro:

«Io continuo a ritenere che progettare un kernel monolitico nel 1991 sia un errore fondamentale. Ringrazi che non è mio studente. Non avrebbe preso un voto alto per tale progetto»

(Andrew S. Tanenbaum a Linus Torvalds parlando di Linux)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN108789370 · ISNI (EN0000 0001 2103 7556 · LCCN (ENn80112769 · GND (DE120278979 · BNF (FRcb12056900d (data)