Andersonite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andersonite
Andersonite on sandstone Hydrous sodium calcium uranium carbonate Monte Cristo Mine Moab Grand County Utah 2271.jpg
Classificazione Strunz (ed. 8)V/F.02-40
Formula chimicaNa2Ca(UO2)(CO3)3·6(H2O)[1]
Proprietà cristallografiche
Gruppo puntuale3[1]
Gruppo spazialeR 3[1]
Proprietà fisiche
Densità2,83[1] g/cm³
Durezza (Mohs)[1]
Coloregiallo verde brillante, giallo verde[1]
Lucentezzavetrosa[1]
Opacitàda trasparente a traslucida[1]
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

L'andersonite è un minerale dell'uranio, prende il nome dal geologo statunitense Charles Alfred Anderson, che per primo la scoprì. I suoi cristalli mostrano fosforescenza se sottoposti a raggi UV.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Andersonite Mineral Data — webmineral.com, su webmineral.com. URL consultato il 24 marzo 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia