Amicus certus in re incerta cernitur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Amicus certus in re incerta cernitur (lett. "L'amico certo si riconosce nella sorte incerta", ovvero "Il vero amico si riconosce nei momenti difficili") è una frase latina del poeta Ennio (fr. 210 Vahlen), proveniente dalla sua Hecuba a noi non pervenuta. Viene citata da Cicerone nel De amicitia (17, 64).

Nella massima, di tono proverbiale e sentenzioso, si notino gli effetti sonori prodotti dall'allitterazione e dalla paronomasia, ricercati giochi fonici caratteristici della prosa enniana.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina