Almbosite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Almbosite
Classificazione Strunz (ed. 8)VIII/D.09-10
Formula chimicaFe+25Fe+34V+54Si3O27
Proprietà cristallografiche
Gruppo puntualeortorombico
Gruppo spazialeortorombico?
Proprietà fisiche
Sfaldaturabuona
Coloregrigio, blu
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

L'almbosite è un silicato di vanadio. Questa specie mineralogica è stata discreditata dall'IMA nel 1987 perché non descritta con sufficiente accuratezza. Il nome deriva dalla località di Almhütte Bos, dove è stato ritrovato il campione.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

L'almbosite è stata rinvenuta tra le arenarie risalenti al Permiano presso la granodiorite-tonalite del plutone dell'Adamello.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mineralium Deposita 15 (1980), 383.
  • American Mineralogist 66 (1981), 878 [Abstract].
  • American Mineralogist 72 (1987), 1031

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia