Alfred Schmidt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il sollevatore di pesi estone, vedi Alfred Schmidt (sollevatore).
Alfred Schmidt

Alfred Schmidt (Berlino, 19 maggio 1931Francoforte sul Meno, 28 agosto 2012) è stato un filosofo e sociologo tedesco.

Inizialmente Schmidt studiò storia, inglese e filologia all'università di Francoforte e successivamente filosofia e sociologia. Fu uno studente di Theodor W. Adorno e Max Horkheimer e conseguì il dottorato con un lavoro sul concetto di natura negli scritti di Karl Marx.

Schmidt fu professore di filosofia e sociologia all'università di Francoforte fino al 1972 e divenne Professore Emerito nel 1999. I suoi principali argomenti di ricerca furono la teoria critica della scuola di Francoforte, Filosofia della Religione e la filosofia di Arthur Schopenhauer.

Fu membro dell'International PEN e membro onorario della Società di Schopenhauer.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN108635064 · ISNI (EN0000 0001 0931 6958 · LCCN (ENn50074802 · GND (DE118608681 · BNF (FRcb120332997 (data) · CERL cnp02033617 · NDL (ENJA00455618 · WorldCat Identities (ENn50-074802
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie