Alfred Clebsch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfred Clebsch

Alfred Clebsch (Königsberg, 19 gennaio 1833Gottinga, 20 giugno 1872) è stato un matematico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diede importanti contributi alla geometria algebrica e alla teoria degli invarianti.

In collaborazione con Paul Gordan introdusse quelli che ora sono noti come coefficienti di Clebsch-Gordan per le armoniche sferiche, oggetti ampiamente utilizzati nella meccanica quantistica.

Insieme a Carl Gottfried Neumann ha fondato Mathematische Annalen, importante periodico dedicato alla ricerca matematica.

Nel 1883 Adhémar Jean Claude Barré de Saint-Venant ha tradotto in francese la sua opera sull'elasticità pubblicandola con il titolo Théorie de l'élasticité des Corps Solides.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN9932707 · LCCN: (ENn84801059 · ISNI: (EN0000 0001 0869 0067 · GND: (DE116541830 · BNF: (FRcb12395712z (data)