Alessandro d'Alessandro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alessandro d'Alessandro o Alessandri (Napoli, 1461Roma, 1523) è stato un umanista e giurista italiano.

Stemma di famiglia

Tra i membri maggiori dell'Accademia Pontaniana, nacque a Napoli da famiglia patrizia.

Tra i più grandi romanisti del suo tempo, a lui si devono, tra l'altro, le ricerche sulle leggi delle XII tavole, che descrisse nel famoso libro "Dies geniales", commentato e tradotto in varie lingue da eminenti giuristi europei.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Domenico Maffei, Alessandro d'Alessandro giureconsulto umanista (1461-1523), Milano, Giuffrè Editore, 1956.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2353541 · ISNI (EN0000 0001 0862 3374 · SBN IT\ICCU\CFIV\080894 · LCCN (ENnr94036245 · GND (DE100007724 · BNF (FRcb125156111 (data) · BAV ADV10047892
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie